L’artigianato di qualità, nel caso specifico il cioccolato. Ma anche un Cioccolaboratorio in piazza del Popolo, due eventi teatrali, e l’idea di inserire Ravenna nel nascente Consorzio Dolce Italia. Si sviluppa su queste direttrici la 12esima edizione di Art&Ciocc, il tour di fama nazionale dei più importanti maestri cioccolatieri artigiani, che da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre affolleranno piazza del Popolo, con tanti stand con cioccolato, nei quali si potranno degustare come sempre le più golose specialità regionali assieme a piccoli e grandi oggetti e sculture di cioccolato.

Con la collaborazione di Confcommercio Ravenna che fin dalla prima edizione ha creduto nel valore promozionale, economico e turistico di questo evento itinerante, di cui Ravenna è tappa fissa insieme ad Aosta e Padova, Art&Ciocc quest’anno si propone con parecchie novità.
A cominciare dal Cioccolaboratorio, nel quale tutte le mattine lo Chef Franco Scarfati della Pasticceria Il Nazionale terrà lezioni di cioccolato gratuite per grandi e piccini e dimostrazioni di sculture di cioccolato. Per proseguire, poi, al Teatro Rasi con “Cioccolab Slurp!“, un divertente laboratorio “cioccoteatrale” totalmente gratuito e dedicato a tutti i bambini dai 2 ai 12 anni. Si tratta di un progetto che valorizza, attraverso l’arte, l’artigianalità del cioccolato, arricchendo Art&Ciocc con appuntamenti teatrali e laboratori.
Le attività prevedono una performance per la primissima infanzia, venerdì 1 novembre, alle 16 e alle 18; uno spettacolo da palco sabato 2 (ore 18) per bambini dai 4 ai 12 anni; un laboratorio di pasticceria per bambini dai 6 ai 10 anni lunedì 4 novembre alle 17. Iniziative, queste, organizzate dalla compagnia Drammatico Vegetale.

In occasione di questa edizione di Art& Ciocc, sarà ufficialmente presente a Ravenna il cioccolato di Modica che giusto un anno fa ha ottenuto il riconoscimento di Igp, e che dovrebbe diventare il capofila di un “Consorzio, il Dolce Italia, che racchiude, tutela e valorizza i prodotti italiani di nicchia – spiega Roberto Donolato, organizzatore di Art&Cicocc – con un marchio europeo o tradizionale, promuovendoli nelle varie città. E Ravenna può diventare una sede fissa per la promozione di questi prodotti”.

A completare il panorama delle iniziative legate a Art&Ciocc, domenica 3 novembre in piazza Kennedy si terrà una grande fiera straordinaria con i migliori articoli dai mercati di tutta la Romagna.

“Si tratta di un evento molto atteso che quest’anno si arricchisce di eventi collaterali grazie alla partecipazione della compagnia teatrale Drammatico Vegetale – afferma l’assessore allo Sviluppo economico Massimo Cameliani – con spettacoli e laboratori. Una vera festa che consentirà ancora una volta al nostro centro storico un fine settimana lungo, vivo e partecipato”.