Il disegno di un tratto della futura passeggiata sul Candiano

Inizieranno lunedì 14 ottobre i lavori di realizzazione della passeggiata lungo il Candiano nell’ambito del progetto “Ravenna in Darsena, il mare in piazza” inserito nel “Bando periferie”. Il primo stralcio prevede la realizzazione di una passerella in legno e acciaio zincato sopraelevata di 80 centimetri, della lunghezza di 280 metri e larga 5 metri e mezzo, lungo via D’Alaggio. Il cantiere partirà da via Zara verso la testata della Darsena e sarà organizzato per tratti di 50 metri ciascuno, per un totale di 155 giorni. L’impegno economico è di 700mila euro, risorse inserite nel Bilancio 2018 in attesa dello sblocco dei fondi statali del bando periferie.
“Sarà un intervento che offrirà un colpo d’occhio inaspettato sul canale Candiano – affermano l’assessora alla Rigenerazione urbana Federica Del Conte e Roberto Fagnani, assessore ai Lavori pubblici – e che contribuirà in maniera determinante alla rigenerazione urbana della Darsena di città. Grazie ad un avanzo di bilancio siamo stati in grado di anticipare questo significativo intervento, un impegno concreto dell’Amministrazione verso una nuova Darsena”.
Sarà una struttura, accessibile a tutti, che prevede spazi di sosta, sedute che si alternano a gradoni, rampe e scalinate. Sarà ornata da fioriere e alberature e dotata di pubblica illuminazione e portabiciclette. Quando sarà realizzata per intero, la passerella sarà lunga 1.140 metri e consentirà anche una “passeggiata letteraria” con una sequenza di elementi informativi lungo tutto il percorso, con pillole di contenuto narrativo poste su leggii.