Sarà un ottobre di grande cinema a Ravenna con due rassegne di sicuro impatto: dal 21 al 29 ottobre si tiene la prima edizione di Visioni fantastiche, mentre dal 30 ottobre e fino al 3 novembre spazio alla 17esima edizione del Ravenna Nightmare Film Fest. Entrambi i festival si terranno al Palazzo del Cinema e dei Congressi di largo Firenze.

Ispirato al Giffoni Film Fest, Visioni Fantastiche sarà completamente gratuito e aperto a tutti. Le serate del Festival saranno scandite dalle Anteprime Fantastiche: un ciclo di prime visioni di film d’autore inedite alla grande distribuzione internazionale.

La sezione Special Selection presenterà una selezione dei migliori cortometraggi provenienti dal Kurzfilmtage di Oberhausen, uno dei festival più prestigiosi del mondo. Particolarmente importante sarà anche Omaggio ai Maestri, la sezione dedicata ad Hayao Miyazaki, ma sono previsti anche Spazi Interattivi, laboratori permanentisempre accessibili: “La Stanza dei Lego”, in cui i partecipanti realizzeranno con i lego scene da inserire nella narrazione e Realtà Virtuale, in cui vivranno un’esperienza unica di virtual reality. Infine Showcase Emilia-Romagna, la sezione dedicata al cinema prodotto in regione, proporrà una selezione unica di cortometraggi.

  
Ospite ufficiale del Festival sarà la scrittrice Marta Perego, autrice del libro Le Grandi Donne del Cinema, che presenterà in un esclusivo incontro, condotto in collaborazione con ScrittuRa Festival, venerdì 25 ottobre alle ore 18.

Ravenna Nightmare Film Fest proporrà un’anteprima domenica 20 ottobre con la proiezione dei 13 cortometraggi in concorso, selezionati dal Circolo Sogni Antonio Ricci, e poi dal 30 ottobre andrà in scena con il concorso per lungometraggi (7 i film in lizza), due eventi speciali con l’incontro in sala con i registi Jean Jacques Annaud (premio Oscar) e Liliana Cavani e la proiezione dei loro film “Il nemico alle porte” (30 ottobre) e “Il portiere di notte” (sabato 2 novembre), la sezione Nightmare d’essai e la rassegna Ottobre Giapponese.