“Comunicare sul web e social senza perdere l’anima”. È il titolo dell’incontro in programma venerdì 29 novembre alle 20.45 in Sala Ravegnana radio con Luigi (Gigio) Rancilio, giornalista di Avvenire, organizzato dall’Ufficio Comunicazioni sociali della Diocesi, da Risveglio Duemila e Ravegnana Radio.

Luigi (Gigio) Rancilio, giornalista di Avvenire e social media manager del quotidiano del vescovi

Si tratta dell’ultimo appuntamento del corso “Da cristiani sul web” che si è svolto tra ottobre e novembre durante il quale si è riflettuto sul ruolo e le opportunità della comunicazione online e social per la Chiesa locale e le parrocchie.

Dobbiamo essere ‘seminatori digitali’, condividere il bello e il buono di quello che vediamo – spiega Rancilio –. Perché a forza di raccontare l’Italia che non funziona, ci siamo creati l’immagine di un Paese molto peggiore di quello che è. Mentre, soprattutto come cristiani, abbiamo il dovere della speranza e del racconto di un’Italia di bene”.

Luigi Rancilio, giornalista, responsabile dei social di Avvenire da anni cura la rubrica settimanale “Vite digitali” sul quotidiano dei vescovi.