Gli eletti presenti sabato all'assemblea Fisc (Foto Sir/Calvalese)
Gli eletti presenti sabato all'assemblea Fisc (Foto Sir/Calvalese)

Nel nuovo consiglio nazionale della Fisc, Federazione dei settimanali cattolici, siederanno anche tre emiliano-romagnoli. Si tratta di don Davide Maloberti, direttore de Il nuovo Giornale di Piacenza (designato già prima dell’assemblea dello scorso week-end come delegato regionale), Edoardo Tincani, direttore de La Libertà di Reggio-Emilia e Giulio Donati, direttore de Il Piccolo di Faenza. Un buon risultato per la nostra regione che negli ultimi anni aveva potuto contare su due rappresentanti, invece di tre. Con il voto dell’assemblea, che si è conclusa sabato 23 all’hotel Midas di Roma, è stato rinnovato il consiglio nazionale ed il comitato tecnico consultivo della Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc).

Di seguito l’elenco degli eletti per il quadriennio 2020/2023. Per la circoscrizione Nord-Ovest: Marco Gervino (Il Letimbro – Savona) con 62 voti, Walter Lamberti (La fedeltà – Fossano) con 42 voti, Maria Grazia Olivero (Gazzetta d’Alba – Alba) con 29 voti. Per la circoscrizione Nord-Est: Mauro Ungaro (Voce Isontina – Gorizia) con 64 voti, Giulio Donati (Il Piccolo – Faenza-Modigliana) con 39 voti, Edoardo Tincani (La Libertà – Reggio Emilia-Guastalla) con 34 voti. Per la circoscrizione Centro: Beatrice Testadiferro (Voce della Vallesina – Jesi) con 50 voti, don Alessandro Paone (Millestrade – Albano e LazioSette) con 42 voti. Per la circoscrizione Sud: don Davide Imeneo (L’avvenire di Calabria – Reggio Calabria) con 69 voti, Marilisa Della Monica (L’amico del Popolo – Agrigento) con 50 voti. Eletti oltre le circoscrizioni: Mariangela Parisi (In dialogo – Nola) con 45 voti, Ezio Bernardi (La Guida – Cuneo) e Sabrina Penteriani (Sant’Alessandro.org – Bergamo) con 37 voti, Lauro Paoletto (La Voce dei Berici – Vicenza) e Riccardo Losappio (In comunione – Trani) con 30 voti, Jurij Palik (Novi Glas – Gorizia) con 28 voti. I votanti sono stati 136, 2 le schede bianche.

Nel Consiglio nazionale, oltre agli eletti, siederanno anche i delegati regionali: Chiara Genisio (Piemonte), don Giorgio Zucchelli (Lombardia), don Alessio Magoga (Triveneto), don Davide Maloberti (Emilia Romagna), Domenico Mugnaini (Toscana), Simone Incicco (Marche), Mario Manini (Umbria), don Claudio Tracanna (Abruzzo e Molise), Angelo Zema (Lazio), don Oronzo Marraffa (Puglia), don Enzo Gabrieli (Calabria), don Doriano Vincenzo De Luca (Campania), Giuseppe Vecchio (Sicilia), Giampaolo Atzei (Sardegna), Raffaele Iaria (delegazione Estera).

Del Comitato tecnico consultivo per il quadriennio 2020/2023 faranno invece parte Luciano D’Amato (eletto con 40 voti), Sergio Criveller (26) e Roberto Giuglard (23).