16-12.2019 -ravenna università giurispudenza - diritto penale liberale ,sistema economico e media - master e diplomi

Sono aperte fino al 19 dicembre le iscrizioni al nuovo Master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia promosso dal Dipartimento di Scienze Giuridiche in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Ravenna e Confindustria Romagna e il sostegno di Fondazione Flaminia.
L’annuncio del nuovo Master è stato dato dalla prof.ssa Désirée Fondaroli, direttrice del master, nel corso della cerimonia di consegna del diploma ai 21 studenti che hanno partecipato al Master concluso da poco.

La tavola rotonda ‘Diritto penale liberale, sistema economico e media’, tenutosi al Dipartimento di Scienze giuridiche in via Oberdan a Ravenna, ha concluso questa edizione del master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia.

I diplomati hanno svolto projects work in collaborazione con Bit Bang s.r.l., Studio Legale Guerini- Salodini Camellini & Partners, Studio Legale Associato Stortoni Merlini Meyer, Carp Trasporti Pesaro Scarl, Regione Emilia Romagna, Gruppo Caviro, Marsh S.p.A, Ravenna Holding S.p.A., Bambini S.p.A., BPER S.p.A.,  Studio Legale Pinza, DOCKS CEREALI S.p.A., e stages all’Istituto italo- latino americano IILA – Roma, Ravenna 33, Be, Think, Solve, Execute S.p.A., MAPS S.p.A., Rosetti Marino S.p.A., ENI S.p.A. – Roma, Etra S.p.A.

“È indubbiamente una formula vincente che si basa sulla valorizzazione di elementi – ha detto la professoressa Fondaroli – quali lezioni tenute da professionisti, manager ed  esperti della materia, oltre che da professori, magistrati e avvocati; incontri presso le imprese per fare conoscere la realtà aziendale a chi si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro; stages; attualità dei temi affrontati. Molti diplomati provengono da fuori regione. Quasi tutti coloro che hanno svolto lo stage in azienda, o che hanno collaborato con le imprese per il project work, al termine delle rispettive esperienze con grande soddisfazione hanno ricevuto proposte di prolungamento del rapporto professionale”.

La consegna dei diplomi è stata preceduta dagli interventi del presidente dell’ABI Antonio Patuelli, del prof. avv. Filippo Sgubbi e dell’avv. Ermanno Cicognani, che hanno affrontato i temi della crisi del diritto penale liberale, dell’interazione tra diritto penale e sistema economico e del circo mediatico-giudiziario, coordinati dalla giornalista Ilaria Vesentini de ‘Il Sole 24 ore’.

Ulteriori informazioni sul nuovo Master sono disponibili nel sito www.masterpenaleimpresa.