(foto d'archivio)

Contesrualmente alla celebrazione di San Sebastiano, festa del patrono, nella chiesa di San Giovanni Evangelista, con la messa celebrata dall’Arcivescovo di Ravenna-Cervia monsignor Lorenzo Ghizzoni, la Polizia Locale ha reso noti i dati dell’attività condotta nel 2019 in tutto il territorio provinciale.

I vari corpi di Polizia Locale hanno rilevato 1958 incidenti stradali, quelli nei quali non c’è stata la constatazione amichevole tra le parti: in media, 5,4 incidenti al giorno sulle strade della nostra provincia. 22, invece, gli incidenti mortali.

Sono 225.522 i verbali staccati dai 414 addetti al servizio, cui si aggiungono i 670 addetti stagionali, e sono 572 le patenti ritirate (1,6 al giorno). Incisivo il dato della guida in stato di ebbrezza: sono 238 i conducenti sorpresi con un tasso alcolemico nel sangue superiore al limite consentito. Ancora, sono stati 274 gli automobilisti sanzionati per eccesso di velocità e 535 quelli sorpresi a parlare al cellulare o a mandare messaggi mentre erano alla guida. In totale sono stati 31.662 con relativo conducente i controlli effettuati per un totale di 127.284 ore di attività.

Passando ai dati del trasporto pesante, sono 493 i mezzi controllati nel 2019 e 182 le violazioni accertate.

Polizia Giudiziaria Il 2019 si è chiuso con 616 procedimenti, 1245 denunce e querele, 19 arresti e 39 fermi per identificazione.
Polizia edilizia Quest’area specifica ha chiuso il 2019 con 1211 controlli effettuati e 361 violazioni accertate.
Polizia amministrativa Qui il bilancio presentato dalla Pl parla di 5646 controlli e 756 verbali.

Infine, relativamente all’area ambiente e benessere animali, sono stati svolti nel 2019 7658 controlli, accertate 1437 violazioni e recuperati 97 veicoli abbandonati.