Un momento della celebrazione di domenica a Santa Maria in Porto
Un momento della celebrazione di domenica a Santa Maria in Porto

Domenica  19 gennaio la comunità di S. Maria in Porto ha festeggiato S. Paolo Primo Eremita, patrono dei Monaci Paolini, con una solenne concelebrazione presieduta da monsignor Luca Buzun, monaco paolino e vescovo ausiliare di Kalisz in Polonia.

Nell’omelia Padre Basilio Degorski, procuratore generale dell’ Ordine presso la Santa Sede, ha invitato ad imitare la dedizione del Santo al Signore: tutta la vita atta a servirlo e a stare con Lui. “Solus Cum Deo solo” è il motto dell’ Ordine. Imitiamo anche il suo amore verso il prossimo e allora S.Paolo intercederà per noi.

Ha invitato anche a ringraziare il Signore per il nostro Battesimo sapendo che un giorno gioiremo eternamente Lui e anche con S.Paolo. Al termine sono stati benedetti e distribuiti il pane e i datteri, cibo che ogni giorno la Provvidenza di Dio forniva al Santo Eremita. C’ è stata poi la benedizione dei bambini: “Se il Signore ci vede piccoli e umili ci benedice”.

Lucia Pigozzi