Il Duomo di Cervia, da venerdì sera illuminato di rosso
Il Duomo di Cervia, da venerdì sera illuminato di rosso

Sarà illuminato di rosso per tutto il fine settimana (del 22 e 23 febbraio) il Duomo di Cervia: un segno visibile di vicinanza ai cristiani perseguitati, per i quali si pregherà in tutto il vicariato di Cervia con vari appuntamenti che culmineranno nella Veglia di preghiera in programma in Duomo a Cervia domenica 23 alle 20.30 (vedi articolo a fianco).

A presiedere le Messe e i momenti di preghiera saranno due sacerdoti che arrivano da Paesi nei quali i cristiani sono discriminati o rischiano la vita o la libertà per vivere la loro fede: don Steven Esaam Yako Azabo, sacerdote della diocesi caldea di Alqosh in Iraq, e padre Francesco Ekladious, francescano, della diocesi di Alessandra d’Egitto.

Sono cinque in totale le Messe in programma nel week-end a livello vicariale per le Giornate di preghiera per i cristiani perseguitati. Due sono fissate per sabato 22, alle 17 alla Madonna della Neve alla Malva e alle 18 alla Stella Maris di Milano Marittima. Le altre sono in calendario per domenica 23: alle 10.30 in Duomo a Cervia, alle 11.15 alla parrocchia Sacro Cuore di Pinarella, alle 18 ancora in Duomo a Cervia, per poi arrivare alla veglia di preghiera vicariale sempre nella parrocchia di Santa Maria Assunta. Le giornate si svolgono in collaborazione con la Fondazione Aiuto alla Chiesa che soffre.