Ex albergo I cherubini
Ex albergo I cherubini

Dopo aver acquistato l’ex-struttura alberghiera “I Cherubini” di via Rocca Brancaleone nell’estate del 2019, la cooperativa sociale San Vitale di Ravenna avvia il processo di riqualificazione dell’immobile che ospiterà il progetto “Albergo del Cuore” a partire dal 2021.

In vista dei lavori di ristrutturazione, che cominceranno nella primavera del 2020, il 22 febbraio dalle ore 10 alle ore 12 San Vitale invita la cittadinanza allo “Svuotatutto”, una sorta di mercatino delle pulci gratuito con ciò che resta di mobili e soprammobili della vecchia struttura.

Lo “svuotatutto” è il primo di una serie di momenti in cui il cantiere verrà aperto alla cittadinanza per creare fin da subito dei legami di appartenenza con il quartiere e la città. La cittadinanza ravennate, infatti, è stata più volte sollecitata a dare il proprio contributo, sia in termini di idee che di sostegno concreto, alla realizzazione dell’Albergo. La struttura è stata studiata per essere particolarmente attenta ai turisti con disabilità sia dal punto di vista architetturale ma soprattutto dal punto di vista culturale e dell’approccio professionale: l’albergo sarà infatti gestito da personale con disabilità inserito in progetti formativi.

Questa innovazione sociale è stata premiata, di recente, anche a livello regionale: l’Albergo del Cuore ha infatti ricevuto il premio come Migliore progetto di innovazione sociale del 2019 in Emilia-Romagna per l’ambiziosa volontà di coniugare il tema dell’accessibilità con i principi della sostenibilità ambientale in un contesto di rigenerazione urbana per il quartiere Farini. Lo “svuotatutto” sarà anche un’occasione per visitare la struttura.