Raffaele Donini
Raffaele Donini

Bisognerà aspettare sabato per sapere se la prossima settimana le scuole della provincia, ma anche i musei i siti Unesco, cinema e teatro potranno riaprire i battenti al pubblico, dopo la chiusura di questa settimana dovuta all’ordinanza regionale sul Coronavirus.

Lo ha spiegato questa sera il nuovo assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, nella consueta conferenza stampa giornaliera dopo  la riunione coi sindaci dei Comuni capoluoghi venerdì pomeriggio a Bologna.  Il ministro della Sanità Speranza ha riferito a Bonaccini che ha riunito i maggiori scienziati, che stileranno una proposta tecnica sulla quale il governo prenderà un orientamento da condividere con le tre regioni più colpite.

Sabato mattina ci sarà un dossier che rappresenterà la base tecnico scientifica sulla quale decidere, in particolare in merito alle scuole “E’ in corso a Roma un’importante riunione tra il ministero della Salute con esponenti di primo piano della comunità scientifica nazionale e internazionale – ha detto Donini -, ci attendiamo per sabato mattina delle indicazioni dettagliate, alle quali vogliamo assolutamente attenerci per adottare le misure precauzionali per il contenimento del virus. In questi casi deve parlare la scienza, al di fuori di ogni suggestione e strumentalizzazione politica”.