Cattedrale di Ravenna
Cattedrale di Ravenna

Santa Messa in diretta, domenica, dal Duomo di Ravenna. Il 22 marzo a partire dalle 10.55 Teleromagna trasmettere la Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo di Ravenna, monsignor Lorenzo Ghizzoni, sul canale 14. Come prevedono le disposizioni anti-contagio, la celebrazione sarà senza fedeli, ma concelebrata dal parroco della Cattedrale don Arienzo Colombo. Al termine della celebrazione, pochi minuti prima delle 12, Teleromagna si collegherà con Roma per l’Angelus di Papa Francesco. In questo periodo di restrizioni dovute all’epidemia da Coronavirus, l’emittente trasmettere ogni domenica da una diocesi diversa della Romagna: dopo Forlì e Ravenna, domenica 29 toccherà a Cesena e poi a Faenza, il 5 aprile.

Ma, anche questa settimana, è ricca l’offerta di preghiere e spiritualità dei media di ispirazione cattolica. Oltre a Risveglio Duemila (cartaceo e online), Ravegnana Radio Inblu (94 Mhz, www.ravegnanaradio.it) domenica trasmetterà la Messa in collegamento con Radio Vaticana a partire dalle 10.50 e, a seguire, l’Angelus.

Ultimo nato nell’offerta informativa di queste settimane è www.chiciseparera.chiesacattolica.it: promosso dalla segreteria generale e aggiornato dall’Ufficio per le comunicazioni sociali, dal 12 marzo rilancia le buone prassi messe in atto dalle nostre diocesi, offre contributi di riflessione e condivide notizie e materiale pastorale.

Tv2000 (canale 28, www.tv2000.it): tre le Messe quotidiane in diretta: alle 7 (celebrata da papa Francesco da Santa Marta), alle 8.30 (dal Policlinico Gemelli) e alle 19 (Santuario del Divino Amore), accessibile anche ai sordi, grazie al linguaggio dei segni. Alle 11.55 l’Angelus, la Coroncina alla Divina Misericordia alle 15, il Rosario da Lourdes alle 18, il Rosario a Maria che scioglie i nodi alle 20.

Avvenire: dal 13 marzo la sua edizione digitale è il primo quotidiano accessibile gratuitamente: basta collegarsi al sito www.avvenire.it e registrarsi, lasciando la propria mail e una password.

Sir (www.agensir.it): l’informazione dell’Agenzia ha intensificato la narrazione delle storie di speranza, le testimonianze di quanti si spendono per le persone in difficoltà, le riflessioni sulla Quaresima con il diario quotidiano di un parroco romano, lo sguardo su quanto avviene nel resto del continente e del mondo, senza dimenticare le principali notizie di cronaca.

Rai1: il programma “A Sua Immagine”, condotto da Lorena Bianchetti e diretto da padre Gianni Epifani, va in onda il sabato dalle 16, seguito dal commento al Vangelo (16.20), e la domenica dalle 10.30, con la Santa Messa (10.55) e l’Angelus con papa Francesco (alle 12).