Il sindaco di Ravenna Michele de Pascale

Oggi pomeriggio si è svolta in video-conferenza la riunione dei capigruppo del Consiglio comunale; si tratta del primo di successivi incontri a cadenza settimanale convocato dalla presidente del consiglio comunale su richiesta del sindaco Michele de Pascale per fare il punto della situazione sull’emergenza Covid-19. I partecipanti potranno inviare al sindaco quesiti specifici, entro il mercoledì sera precedente la riunione, per dargli modo di organizzare le risposte e per velocizzare un po’ lo svolgimento della seduta.

“Voglio ringraziare sia le forze di maggioranza che quelle di minoranza – dichiara il sindaco Michele de Pascale – che nella riunione di oggi, mettendo da parte qualsiasi polemica politica, hanno mostrato un importante spirito di collaborazione e coesione, nella consapevolezza che fronteggiare in modo compatto e unito questa difficile emergenza è fondamentale per il bene della nostra comunità“.

Ogni venerdì pomeriggio il primo cittadino di Ravenna aggiornerà “i capigruppo relativamente alle disposizioni di prevenzione e contenimento – si legge nel comunicato – della diffusione del Coronavirus, al lavoro che viene fatto negli ospedali, alla situazione economica e alle misure di sostegno alle famiglie e alle aziende”.

Tutti i capigruppo hanno dimostrato grande apprezzamento per questa modalità di coinvolgimento e condivisione.

Erano presenti la presidente del consiglio comunale Livia Molducci e tutti i capigruppo: Massimiliano Alberghini del gruppo Alberghini, Samantha Gardin della Lega, Alberto Ancarani di Forza Italia, Massimo Manzoli di Ravenna in Comune, Alvaro Ancisi di Lista per Ravenna, Veronica Verlicchi della Pigna, Samantha Tardi di Cambierà, Emanuele Panizza del gruppo misto, Fabio Sbaraglia del Pd, Daniele Perini di Ama Ravenna, Mariella Mantovani di Articolo1 – Mdp, Michele Distaso di Sinistra per Ravenna, Chiara Francesconi del Pri e Michele Casadio di Italia Viva.