Erano ricoverate già da alcuni giorni, alle prese con patologie che avevano minato il loro fisico, le due persone decedute ieri nel territorio ravennate, contagiate dal Covid-19. Egidio P., 85 anni, di Ravenna e Pierino B, 89 anni di Cervia, sono le prime due vittime nel nostro territorio del Coronavirus.

Inizialmente ricoverati nel reparto di malattie infettive, i due pazienti sono progressivamente peggiorati, al punto da costringere i medici al loro trasferimento in terapia intensiva, dove purtroppo sono spirati.
“Abbiamo appreso questa sera dall’Ausl Romagna la triste notizia del decesso dell’89enne residente a Cervia – ha dichiarato con una nota il sindaco di Cervia Massimo Medri – che era stato ricoverato nei giorni scorsi a causa del Coronavirus presso l’Ospedale di Ravenna. L’uomo soffriva di patologie pregresse. A nome personale e di tutta la città di Cervia, porgiamo le più sentite condoglianze e ci stringiamo al dolore della famiglia. Chiediamo a tutti i cittadini di seguire scrupolosamente le direttive del Ministero. Sconfiggeremo questo virus insieme”.