Anche con un bonifico si può aiutare l'Ausl Romagna nell'acquisto di materiale medico-sanitario

In questi giorni di grande complessità CNA Ravenna intende ringraziare medici, infermieri e operatori sanitari per l’impegno e il lavoro straordinario che stanno portando avanti in questa fase di emergenza. “L’Associazione – rende noto con un comunicato – ha partecipato alle iniziative di solidarietà a sostegno dell’AUSL della Romagna, con una donazione finalizzata all’acquisto di materiale medico e sanitario da impiegare nella gestione dell’emergenza”.

Accanto ai canali istituzionali già esistenti, l’AUSL della Romagna ha attivato altre modalità di donazione. Le imprese associate che vogliono contribuire, come ha fatto CNA, possono farlo attraverso un bonifico sul conto corrente dell’AUSL della Romagna – Intesa San Paolo – IBAN IT34W0306913298100000300064 – Tesoreria Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna; si può, inoltre, utilizzare il modulo scaricabile al link (https://www.auslromagna.it/notizie/item/2741-donazioni-ausl-corona-truffe-modalita-ufficiali).