A fare i conti con le restrizioni e le sospensioni contenute nel Decreto emanato il 4 marzo dalla presidenza del Consiglio dei ministri, c’è anche il referendum costituzionale per la riduzione del numero dei parlamentari che era in programma domenica 29 marzo. Il referendum è slittato a data da destinarsi.
E a causa della sospensione del referendum previsto per il 29 marzo, il Comune di Ravenna informa che “da lunedì 9 marzo l’ufficio elettorale del Comune di Ravenna, in viale Berlinguer 54, osserverà i consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 14.30 – 17.30. Riceverà inoltre solo su appuntamento, che potrà essere preso chiamando lo 0544 482283 o scrivendo a elettorale@comune.ra.it”.