I test effettuati hanno raggiunto quota 116.826

Un’altra giornata nel segno del calo dei contagi e dei ricoveri in terapia intensiva e dell’aumento delle guarigioni. Nella nostra provincia sono stati registrati appena sei casi: dall’11 marzo a oggi, solo lo scorso 9 aprile si erano verificati meno contagi (5). Il totale sale a 910. Un solo caso si è registrato nel comune di Ravenna. Un dato, questo, che ci riporta ai primi giorni del manifestarsi dell’epidemia: 407 il totale nel comune. In regione i nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 348 (109 in meno rispetto a ieri) e uno dei dati più bassi degli ultimi 10 giorni. Il totale complessivo è salito a 21.834. Continuano ad aumentare le guarigioni (366), mentre rispetto a ieri c’è un leggero rialzo dei decessi (60).

Il contagio nel ravennate Le 6 positività riscontrate riguardano 2 donne e 4 uomini. Un paziente è seguito a domicilio mentre gli altri sono ricoverati ma non in terapia intensiva. Sul fronte epidemiologico, si tratta di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati.
La Regione oggi ha comunicato un decesso: si tratta di un paziente di sesso maschile di 65 anni ricoverato da oltre un mese. Si sono verificate ulteriori 18 guarigioni cliniche e 10 guarigioni complessive. Sono 334 le persone in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall’estero

La geografia ravennate del contagio
407 Ravenna
123 Faenza
65 Lugo
58 Cervia
48 Russi
31 Bagnacavallo
28 Alfonsine
21 Castelbolognese
18 Fusignano
15 Cotignola
11 Massa Lombarda
10 Brisighella
8 Conselice e Riolo Terme
6 Solarolo
3 Sant’Agata sul Santerno
2 Casola Valsenio
48 residenti al di fuori della provincia di Ravenna

I dati in regione Il dato più rilevante è, dunque, l’aumento delle guarigioni: le 366 riscontrate nelle ultime 24 ore rappresentano il secondo dato più alto dopo le 395 di due giorni fa e per la seconda volta in pochi giorni un aumento superiore a quello dei positivi, che sono 348 per un totale di contagiati salito a 21.834, con 116.826 tamponi refertati (4.721 in più rispetto a ieri). Restringendo il conteggio alal Romagna, oltre ai 910 casi della provincia di Ravenna, si devono aggiungere i 780 a Forlì (28 in più), 600 a Cesena (5 in più), 1.791 a Rimini (17 in più) per un totale di 4081.
Le persone guarite in tutta la regione sono a oggi 5.346.

Complessivamente, 9.048 persone sono in isolamento a casa, 309 i pazienti in terapia intensiva (7 in meno di ieri). E diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-30).

Purtroppo, si registrano 60 nuovi decessi (23 uomini e 37 donne), quarto dato più basso negli ultimi dieci giorni. Oltre a quello nel ravennate, la Romagna conta sette decessi in provincia di Forlì-Cesena e 5 in quella di Rimini.