La sede centrale della Cassa di Risparmio di Ravenna
La sede centrale della Cassa di Risparmio di Ravenna

Il gruppo Cassa di Ravenna (che comprende anche Banca di Imola e Banco di Lucca e del Tirreno) ha creato una “corsia preferenziale” con risposta immediata alle domande per i prestiti alla clientela ed ha potenziato i canali di ascolto per individuare i problemi, soddisfare le esigenze di informazioni e chiarimenti e individuare gli spazi di risoluzione.

Per assicurare assistenza ed informazioni il gruppo Cassa di Ravenna ha predisposto una sezione nei siti web della Cassa, di Banca di Imola spa e Banco di Lucca e del Tirreno spa, dedicata anche alle misure governative sulla pandemia, per facilitare la presentazione delle richieste, mettendo a disposizione l’elenco dei documenti necessari ed i moduli da poter trasmettere via e-mail.

I primi dati mostrano che al 15 aprile 2020 sono state presentate ed accolte dal nostro Gruppo diverse migliaia di domande di moratorie di prestiti e linee di credito.

Sono state inoltre raccolte le domande di finanziamenti con garanzia della SACE e del Medio Credito Centrale per la richiesta dell’anticipo di liquidità fino a 25.000 euro per le piccole imprese e le partite IVA. Si attende da Sace l’attivazione della sua procedura di ricezione delle domande per l’accesso alle relative garanzie, mentre per Medio Credito Centrale la ricezione delle domande è operativa da domani, 17 aprile.