Il direttore di Terapia Antalgica di Ravenna Massimo Innamorato

Anche i pazienti affetti da dolore cronico, in carico all’unità operativa di “Terapia antalgica” di Ravenna, diretta dal dottor Massimo Innamorato, devono limitare alle urgenze il loro accesso al servizio, a causa della situazione legata al Coronavirus.
Il dottor Innamorato ha allora attivato una linea telefonica dedicata, in modo che possano confrontarsi, per quanto possibile in tempo reale, coi “loro” medici, in caso di bisogno. “Non vogliamo lasciare soli i notri pazienti – spiega il dottor Innamorato – per cui abbiamo approntato un servizio di consulenza telefonica, che sarà svolta dai medici del servizio, dedicata a tutti i pazienti con dolore cronico che sono in carico a noi”.
I professionisti invitano dunque i pazienti a contattare telefonicamente il numero telefonico 339 5360776, appositamente attivato e contattabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

“Vogliamo che i nostri pazienti non si sentano esclusi dalla comunicazione e dal supporto – precisa il direttore – con cui i terapisti del dolore li seguono sempre costantemente; è indispensabile compiere uno sforzo comune tutti insieme, pazienti, medici, operatori sanitari in generale per non lasciare soli i pazienti con dolore; e con l’occasione saluto con un abbraccio affettuoso i nostri pazienti augurando a tutti loro una serena Pasqua, e li invito a tenere duro ad avvalersi di quello che la rete del dolore dell’AUSL Romagna può mettere a disposizione”.