Una delle rappresentazioni più famose dello Spirito Santo, nella Basilica di San Pietro
Una delle rappresentazioni più famose dello Spirito Santo, nella Basilica di San Pietro

Negli ultimi anni la Novena di Pentecoste organizzata dalla Consulta delle Aggregazioni laicali nella chiesa di S. Giustina è stato sempre un momento coinvolgente che ha visto interagire gruppi, movimenti e aggregazioni in un clima di festosa e fraterna condivisione.

Un momento che, seppure in versione ridotta, sarà riproposta anche quest’anno, da venerdì 22 maggio: si svolgerà nella parrocchia di S. Pier Damiano, affidata a don Mario Di Massimo (assistente CDAL) e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina di quella parrocchia. L’appuntamento è quindi ogni giorno a partire dal 22 fino a sabato 30 maggio alle 18 e 45, al termine della consueta celebrazione eucaristica feriale parrocchiale.

Qualche minuto dopo le 19, a chi non avrà avuto la possibilità di utilizzare Facebook, se lo desidera (chiedere ad Adele: 328 8367159), sarà inviato su whatsapp il link, cui collegarsi per assistere alla Novena in differita.

Nelle diverse serate si succederanno – come lettori – i rappresentanti di alcune delle associazioni facenti parte del Comitato di presidenza. Attraverso brevi meditazioni sarà possibile riflettere sulla Terza Persona della Trinità, portatrice di quella Luce che guida sino al culmine della vita spirituale.

A seguire, dopo la Sequenza allo Spirito Santo e la recita del Credo, invocheremo i sette grandi doni dello Spirito. La Novena si concluderà sabato, 30 maggio, vigilia di Pentecoste, dopo  la Messa prefestiva delle 18.15, che sarà presieduta dall’arcivescovo di Ravenna mons. Lorenzo Ghizzoni, alla quale sono invitati gli aderenti alla Consulta diocesana (Adele Ravelli).