Una prenotazione al Cup
Una prenotazione al Cup

Da lunedì 25 maggio, “anche nell’Ausl della Romagna  – si legge in un comunicato dell’Azienda sanitaria – sarà attivo il sistema di pagamenti elettronici verso la pubblica amministrazione denominato ‘PagoPA’, che si aggiungerà ai sistemi di pagamento già in essere. L’avvio avverrà gradualmente con riferimento ad una parte di prenotazioni gestite sul sistema informatico del Cup, per poi espandersi progressivamente a tutte le prestazioni sanitarie e amministrative.

In sintesi, il processo di pagamento si svolge in quattro fasi

:1. al momento della prenotazione (tramite Fascicolo Sanitario Elettronico, www.cupweb.it , telefono e, successivamente, anche Farmacup e sportello), l’utente riceve un documento chiamato “Avviso di pagamento”, che riporta un codice numerico indicato come “Codice Avviso”;

2. con questo documento l’utente può pagare , utilizzando il “Prestatore del Servizio di Pagamento” (Psp) aderente a pagoPA che preferisce, scegliendo fra banche, Poste, tabaccai, ricevitorie, alcune “App”;

3. al momento del pagamento, il Psp rilascia una quietanza, detta “Ricevuta Telematica” che , a norma di legge, costituisce prova dell’avvenuto pagamento, anche se presentata in forma elettronica;

4. l’utente che desidera la documentazione fiscale può utilizzare il portale di Ausl Romagna pagopa.auslromagna.it per ottenerla in autonomia. Dal portale gli è possibile anche scaricare copia di altri documenti: l’Avviso di Pagamento se non ne fosse in possesso e la copia della Ricevuta Telematica di un pagamento pagoPA già effettuato.

Dopo aver effettuato il pagamento, l’utente che sia interessato ad avere il documento fiscale emesso dall’Azienda Usl della Romagna, potrà scaricarlo autonomamente tramite pagopa.auslromagna.it

Per ulteriori informazioni ed istruzioni: https://www.auslromagna.it/servizi-on-line/pagopa