Come il 5 maggio scorso: anche la giornata odierna ci consegna un bello 0 assoluto alla voce contagi e decessi sia in provincia (il totale resta a 999) che nel comune di Ravenna (446 casi, uno solo negli ultimi 9 giorni). Si registrano 9 nuove guarigioni complete e 6 guarigioni cliniche, di pazienti che dovranno essere sottoposti ai tamponi di negativizzazione. Sono 149 le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall’estero.

Vistoso rallentamento anche in Romagna, con appena 7 nuovi casi di positività in più: 2 in provincia di Forlì-Cesena (nei due territori i totali sono saliti rispettivamente a 930 e 754) e 3 in provincia di Rimini (2077 il totale).

E discesa veloce dei contagi anche in regione: nelle ultime 24 ore sono stati 53. L’ultima volta che si era registrato un dato più basso era stata il 2 marzo, all’alba della diffusione della pandemia. Il totale, dunque, raggiunge quota 26.929 casi di positività, con 239.178 tamponi effettuati, grazie anche ai 4.559 in più dell’ultima giornata.
Le nuove guarigioni oggi sono 274 (16.243 in totale), mentre continuano a calare i casi attivie cioè il numero di malati effettivi a oggi-239, passando dai 7.040 registrati ieri agli odierni 6.801. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 9.442, fra i più alti nel Paese. I pazienti in terapia intensiva sono 136 (-5). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-153).

Purtroppo, si registrano 18 nuovi decessi (13 uomini e 5 donne), come due giorni fa (il dato più basso dall’11 marzo a oggi), di cui 3 nel territorio cesenate e in quello riminese. Il totale è salito a 3885.