La sede del Planetario di RaveLa sede del Planetario di Ravennanna
La sede del Planetario di Ravenna

Dopo un lungo periodo di chiusura dovuto alla situazione sanitaria, il 15 giugno anche il Planetario riapre le sue porte al pubblico. Sarà, ovviamente una riapertura parziale e con alcune limitazioni, ma il fascino del cielo certo non mancherà.

“In questo periodo abbiamo sanificato gli ambienti e abbiamo organizzato gli spazi e i percorsi – si legge in una nota – in modo da rispettare tutte le direttive imposte dalla situazione sanitaria e dal buon senso, e per dare a tutti la tranquillità di poter usufruire di un luogo sicuro. Tutti gli ambienti saranno puliti e sanificati dopo ogni evento, in modo da avere una costante protezione. Come per tutte le attività, anche noi dovremo seguire linee guida specifiche che ci impongono controlli costanti e procedure particolari; vi preghiamo di essere comprensivi affinché tali accorgimenti possano essere veramente utili alla salute di tutti. La situazione purtroppo impone un certo rigore, ma se ci sarà un sorriso tutto sembrerà meno gravoso”.

Tutte le attività saranno accessibili solo con prenotazione e i posti saranno limitati; le distanze interpersonali dovranno essere rispettate e la pulizia sarà indispensabile. Per dare a tutti la possibilità di partecipare sono previsti più turni al giorno e repliche degli eventi in date diverse.

Per prenotazioni telefonare, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.30, al n. 0544 62534 oppure inviare una mail a info@arar.it.

Il programma estivo è stato predisposto e potrà subire ampliamenti e modifiche in base all’evoluzione della situazione sanitaria; troverete conferenze, osservazioni e attività per i bambini. Il Planetario sarà anche aperto tutti i giorni, sempre su prenotazione, per gruppi (CRE estivi, famiglie e gite) con molte proposte di laboratori didattici e conferenze fuori e dentro la cupola.

Il programma completo

Lunedì 15 giugno, 1° turno ore 17.30, 2° turno ore 21.00
Il cielo estivo fra miti e leggende” con Paolo Alfieri.
Cupola del Planetario, ingresso massimo 22 persone per turno (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Domenica 21 giugno, ore 17.30
Da grande voglio fare l’astronauta
Attività per bambini a partire da 8 anni.
Cupola e Giardini pubblici, ingresso massimo 10 bambini accompagnati al massimo da 1 adulto (tot. 20 persone), (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Domenica 28 e lunedì 29 giugno, 1° turno ore 21.30, 2° turno ore 22.30
Sorella Luna” con Oriano Spazzoli
Osservazione della Luna
Terrazzo del Planetario, ingresso massimo 10 persone per turno (biglietto unico 2€)

Lunedì 6 luglio, 1° turno ore 10.30, 2° turno ore 17.30
Alla scoperta del Cielo
Attività per bambini a partire da 6 anni
Cupola del Planetario, ingresso massimo 22 persone (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Martedì 14 luglio, 1° turno ore 17.30, 2° turno ore 21.00
Il cielo estivo fra miti e leggende” con Paolo Alfieri
Cupola del Planetario, ingresso massimo 22 persone per turno (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Lunedì 27 luglio, 1° turno ore 21.00, 2° turno ore 22.00
I giganti del Sistema Solare
Osservazione di Giove e Saturno
Terrazzo del Planetario, ingresso massimo 10 persone per turno (biglietto unico 2€)

Giovedì 6 agosto, 1° turno ore 10.30, 2° turno ore 17.30
Alla scoperta del Cielo
Attività per bambini a partire da 6 anni
Cupola del Planetario, ingresso massimo 22 persone (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Lunedì 10 agosto, ore 21.00
Le Lacrime di San Lorenzo” con Paolo Morini
Cupola Planetario, ingresso massimo 22 persone (biglietto intero 5€, ridotto 2€)

Martedì 25 agosto, 1° turno ore 21.00, 2° turno ore 22.00
I giganti del Sistema Solare
Osservazione di Giove e Saturno
Terrazzo del Planetario, ingresso massimo 10 persone per turno (biglietto unico 2€)