La bici di Peter Sagan donata a Papa Francesco (foto da Vatican News)

Lo sport secondo Papa Francesco? Ecco un esempio. L’8 giugno scorso, il Santo Padre ha lanciato l’invito a “correre con il cuore” attraverso l’asta solidale, dal titolo “We run together – Supporting Our Team”, che si propone di raccogliere fondi per il personale sanitario degli ospedali di Bergamo e Brescia, in prima linea contro il virus. La raccolta fondi, attiva su www.charitystars.com – ha già raggiunto la terza fase: organizzata da Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio e promossa da Papa Francesco in occasione della lotta contro il Covid-19, fin qui ha raccolto più di 50.000 euro.

Sulla piattaforma Charitystars.com è stato inaugurato il terzo lotto di premi, offrendo nuovamente la possibilità a tutti gli appassionati di sport di aggiudicarsi gli 11 premi e le numerose esperienze sportive messe in palio, tra cui anche la maglia della Nazionale Italiana di Pallavolo di Ivan Zaytsev e di Cristina Chirichella, autografate.

L’asta proseguirà fino a venerdì 3 luglio e l’intero ricavato sarà devoluto al personale sanitario dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e alla Fondazione Poliambulanza di Brescia.

Chi desidera contribuire potrà collegarsi direttamente al sito https://www.charitystars.com/collection/we-run-together-it e fare la sua offerta.

Gli oggetti e le esperienze all’asta fino a venerdì 3 luglio:

1. Maglia personalizzata per Papa Francesco degli Harlem Globetrotters;
2. Pettorale e tuta da gara di Dorothea Wierer autografati;
3. Allenamento e giornata con Yeman Crippa;
4. Maglia della Nazionale Italiana di Pallavolo di Ivan Zaytsev, autografata;
5. Maglia della Nazionale Italiana di Pallavolo di Cristina Chirichella autografata;
6. Vacanza per due persone presso il Dolomite Residence di Manuela e Manfred Mlgg;
7. Guantoni di Clemente Russo autografati e libro a fumetti su Nino Benvenuti autografato;
8. Una giornata a Cortina con Kristian Ghedina;
9. Judogi della campionessa olimpica Giulia Quintavalle autografato;
10. Polo della Nazionale Italiana Paralimpica indossata da Monica Contrafatto a Rio 2016;
11. Canottiera da gara autografata da Nicole Orlando.

Tutti coloro che desiderano contribuire alla raccolta fondi, pur non partecipando alle aste, potranno fare una donazione libera, sempre nella sezione dedicata a We Run Together sul sito www.charitystars.com. Partecipando alle aste o facendo una donazione libera si avrà la possibilità di essere sorteggiati per ricevere dei premi speciali, tra cui una maglietta di Athletica Vaticana autografata da Papa Francesco.