Altre 5 nuove positività nel territorio provinciale di Ravenna sono segnalate nel bollettino odierno dell’aggiornamento della diffusione del coronavirus. Il totale sale a 1098. Si tratta di 2 uomini e di 3 donne, tutti in isolamento domiciliare e asintomatici. Quattro di essi sono contatti di casi già accertati, l’altro è una persona straniera già in isolamento domiciliare in quanto rientrata dall’estero. Quattro di questi 5 nuovi casi riguardano il comune di Ravenna che sale così a 498.
Per il quarto giorno di fila, non ci sono guarigioni mentre nel mese di luglio continuano a non verificarsi decessi.

Il dato di Ravenna va a influire su quello della Romagna, oggi alle prese con 6 nuovi casi. C’è, infatti, una positività anche a Forlì (966 il totale), mentre non variano i numeri di Cesena (820) e Rimini (2227). Sale così a 5.111 il totale dei contagi in Romagna dall’inizio della diffusione del virus.

Nuova impennata nell’intero territorio dell’Emilia-Romagna: dopo tre giorni di numeri bassi, quest’oggi si segnalano 46 nuovi casi (il totale supera quota 29mila, 29.035 per l’esattezza), di cui però 30 riguardano persone asintomatiche individuate nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali, e per la gran parte riconducibili a focolai o a casi già noti e a persone rientrate dall’estero.

Anche oggi (è la decima volta a luglio) nessun decesso mentre salgono a 23.566 i guariti complessivi per effetto delle 18 nuove guarigioni. Aumentano di 28 sia i casi attivi, cioè il numero di malati effettivi (a oggi sono 1.198), sia le persone in isolamento a casa (a oggi ne restano 1.101). Restano 9 i pazienti in terapia intensiva e 88 quelli ricoverati negli altri reparti Covid.