Sono tre le nuove positività al Coronavirus comunicate oggi per la provincia di Ravenna. Sono tutti uomini in isolamento domiciliare; uno è asintomatico, gli altri due hanno lievi sintomi. Derivano da contact tracing. Non si registrano invece guarigioni nè decessi. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio salgono a 1.137, di cui 58 residenti fuori provincia e 527 a Ravenna, spiega la Provincia nel bollettino quotidiano. 

Aumenta ancora il conto dei contagi in Emilia-Romagna, per effetto dei nuovi focolai a Rimini (in un residence) e a Bologna (in una struttura per anziani). Oggi si parla dunque di 55 nuovi casi, in più rispetto a ieri, di cui 32 asintomatici, per un totale di 29.350 positivita’ riscontrate in Emilia-Romagna dall’inizio dell’epidemia. Dei nuovi contagi, 27 sono a Bologna e 11 a Rimini.

Nel bolognese, in particolare, 15 sono relativi al nuovo focolaio emerso nella casa di riposo della cooperativa ‘In Cammino’: si tratta di tre operatori sanitari e 12 ospiti, in maggioranza asintomatici e tutti già in isolamento. Nel riminese, invece, degli 11 nuovi positivi, nove sono cittadini stranieri, tutti asintomatici, che vivono nel residence del capoluogo nel quale la Ausl nei giorni scorsi ha individuato e isolato un focolaio subito gestito, avviando i controlli necessari.

La gran parte degli altri nuovi contagi sono comunque riconducibili a focolai o a casi gia’ noti e a persone rientrate dall’estero. Si parla di un nuovo caso a Parma, tre a Reggio Emilia (tutti sintomatici), sei a Modena (di cui tre sintomatici), due a Ferrara (tutti sintomatici), tre a Ravenna (di cui due sintomatici), uno a Forlì e uno a Cesena. Nessun caso invece a Piacenza e Imola.

Non si registrano decessi oggi in Emilia-Romagna. I guariti sono 30 in più, per un totale di 23.719 persone, l’81% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.350 ovvero 25 in più di ieri. Le persone in isolamento a casa sono in tutto 1.265 cioè 28 in più. Scendono invece a sei i pazienti in terapia intensiva (uno in meno da ieri) e a 79 quelli ricoverati negli altri reparti covid (due in meno). I tamponi effettuati da ieri sono 5.585, per un totale di 597.289, a cui si aggiungono anche 1.461 test sierologici.