Paolo Olmi con la Young Musicians European Orchestra
Paolo Olmi con la Young Musicians European Orchestra

La Cooperativa Emilia Romagna Concerti e il Comune di Ravenna hanno programmato per venerdì 11 settembre nel Teatro Alighieri due concerti dedicati al personale sanitario con l’esecuzione della Sinfonia n. 5 di Ludwig Van Beethoven, autore del quale si celebra quest’anno il  250° anniversario della nascita. L’evento è stato presentato in municipio mercoledì 29 luglio. I concerti saranno eseguiti dalla  Young Musicians European Orchestra diretta dal maestro Paolo Olmi  e si terranno entrambi venerdì 11 settembre, rispettivamente alle 17.30 e alle 21.

Già da alcuni mesi, durante il lockdown dovuto al Covid 19, Erconcerti aveva contattato l’Ordine dei Medici e gli altri Ordini delle varie professionalità sanitarie proponendo una serata di omaggio musicale per tutti coloro che si erano prodigati con tanta generosità e tanto rischio nella cura della pandemia e ora, con la parziale riapertura degli spazi teatrali, il progetto può finalmente vedere la luce. A entrambi i concerti saranno presenti le delegazioni di medici, infermieri, farmacisti, personale sanitario e ospedaliero, Pubblica assistenza e personale delle Case per Anziani.

Il coinvolgimento del personale medico sarà anche l’occasione per celebrare, insieme al Campus Universitario di Ravenna, la prossima apertura del corso di laurea in Medicina e Chirurgia che avrà inizio proprio nel mese di settembre e costituirà un ulteriore traguardo per la presenza della Alma Mater Studiorum a Ravenna. Un concerto con le medesime finalità e con gli stessi esecutori, ma con un programma diverso, si terrà giovedì 10 settembre a Forlì, l’altra città della Romagna destinata ad accogliere il corso di laurea in Medicina e Chirurgia.

“Dopo il grande successo delle ‘Stagioni’ di Vivaldi eseguite alcuni giorni fa al Museo Classis – ha affermato Silvana Lugaresi, presidente di Erconcerti – e dopo il grande lavoro estivo fatto nei grest e nella organizzazione di stagioni musicali a Tredozio, Lido di Classe e Brisighella, stiamo riscontrando un grande interesse di pubblico, addirittura con un aumento di biglietti venduti  rispetto allo scorso anno, e quindi saremo in grado entro il 2020 di recuperare tutti i concerti cancellati durante la chiusura dei teatri nel mesi da marzo a maggio scorsi”.

I possessori di un abbonamento alla stagione concertistica Capire la Musica 2019/2020  possono ottenere gratuitamente un posto per il concerto dell’11 settembre, contattando la mail erconcerti1@yahoo.it o il numero telefonico 0544.33835 (dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì)  entro e non oltre il 20 agosto, mentre i biglietti per il pubblico saranno messi in vendita a partire dal 1 settembre sia online sul sito  http://www.teatroalighieri.org  sia presso la biglietteria del teatro Alighieri (solo prenotando un appuntamento al numero 0544.249244). I prezzi vanno da 5 a 35 euro. Il numero dei biglietti sarà comunque limitato per le restrizioni ancora vigenti nella agibilità dei teatri.

La manifestazione è resa possibile dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Ravenna – assessorato alla Cultura, mentre  i biglietti per  il personale sanitario saranno offerti  da Sapir Ravenna, Romagna Acque, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Traghetti e Crociere, Terminal Container, Terminal Nord.