Ancora molto alto il numero di tamponi e test sierologici fatti nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna

Per il territorio provinciale di Ravenna oggi sono state segnalate 2 nuove positività. Si tratta di un paziente di sesso maschile già in isolamento domiciliare perche rientrato dall’estero, non collegato con l’azienda agricola, e di una paziente di sesso femminile individuata attraverso campione di screening. Entrambi sono asintomatici ed in isolamento domiciliare. Oggi non si registrano nuovi decessi ne’ nuove guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel Ravennate sono 1.073

In Emilia-Romagna invece si registrano 24 in più rispetto a ieri, di cui 13 persone asintomatiche individuate nell’ambito del contact tracing e dell’attività di screening regionale. Per quanto riguarda gli 11 sintomatici (5 a Bologna,  4 a Modena, 1 a Parma e 1 a Piacenza). Si tratta per la maggior parte di situazioni riconducibili a focolai esistenti o a casi già noti. Lo rende noto la Regione Emilia-Romagna con un proprio comunicato stampa diffuso poco fa. 

Si registra un decesso in provincia di Bologna. Il numero totale sale dunque a 4.268.

nuovi tamponi effettuati sono 3.011, che raggiungono così complessivamente quota 517.215, a cui si aggiungono altri 1.104 test sierologici.

Le nuove guarigioni sono 31 per un totale di, l’81,5% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.029 (8 in meno rispetto a ieri).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 932, 9 in meno rispetto a ieri, 90,5di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono  9 (+1), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 88 come ieri.

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 23.340 (+31): 240 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 23.100 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. 

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.552 a Piacenza (+1), 3.671 a Parma (+2), 5.006 a Reggio Emilia (+2), 3.966 a Modena (+7), 4.967 a Bologna (+8); 404 a Imola (invariato), 1.030 a Ferrara (+1); 1.073 a Ravenna (+2), 962 a Forlì (invariato), 807 a Cesena (+1) e 2.199 a Rimini (invariato).