Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Per il territorio provinciale di Ravenna lunedì 3 agosto si registrano 3 nuove positività: sono 2 uomini e una donna; due sono asintomatici, uno ha lievi sintomi. Le positività derivano da contact tracing, rientro dall’estero e screening. Non si registrano in questa giornata nuovi decessi, bensì 4 guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate, aggiornato alla mattinata di lunedì 3 agosto, restano dunque 1.169.

E’ la regione italiana con più nuovi casi lunedì 3 agosto, ma comunque con numeri in diminuzione rispetto agli ultimi giorni. L’Emilia-Romagna fa segnare 34 nuovi casi di covid-19 nelle ultime 24 ore. Tra ieri, domenica, e lunedì 3 agosto sono stati fatti 5.357 tamponi, a cui si aggiungono anche 1.083 test sierologici, mentre gli attualmente positivi sono oggi 1.560, 20 in più rispetto a ieri, con zero nuovi decessi. Dei 34 nuovi positivi al coronavirus, sono 23 gli asintomatici individuati nell’ambito dello screening regionale. Il maggior numero di nuovi casi viene da Modena.

I guariti salgono in regione a 23.957 (+14). Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 1.489 (+21 rispetto a ieri). Scendono invece a tre i pazienti in terapia intensiva (uno in meno di ieri), stabile il numero dei ricoverati negli altri reparti Covid (68). La mappa dei positivi in regione dall’inizio dell’epidemia: 4.635 a Piacenza (+7, di cui uno sintomatico), 3.781 a Parma (+3), 5.113 a Reggio Emilia (+1, sintomatico), 4.143 a Modena (+8, di cui quattro sintomatici), 5.303 a Bologna (+6, di cui tre sintomatici); nessun nuovo caso a Imola (432), nè a Ferrara (1090); 1.167 a Ravenna (+3, di cui uno sintomatico), 995 a Forlì (+1), 835 a Cesena (invariato) e 2.314 a Rimini (+5, di cui uno sintomatico).
(Bil/ Dire)