Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Per la seconda volta in questo mese di agosto, provincia e comune di Ravenna non fanno segnare nuove positività: si resta, dunque, fermi ai 1168 casi della provincia e ai 547 di Ravenna (86 a Cervia, che ha registrato l’ultima positività il 6 luglio). Si registrano altre 3 guarigioni e nessun decesso è segnalato.

Una nuova impennata di contagi a Rimini (8, tutti collegati a focolai già noti) e a Forlì (5) porta la Romagna a registrare 13 casi nelle ultime 24 ore aggiornando il totale a 5.333 dall’inizio dell’epidemia.

E si avvicina ormai a quota 30mila l’Emilia-Romagna. I 42 casi registrati nelle ultime 24 ore hanno portato il totale, infatti, a 29.897. E come sta accadendo da oltre un mese la maggior parte dei contagi emerge da persone asintomatiche scovate grazie all’azione di prevenzione, tracciamento e controllo attuata dalla Regione. Nel caso specifico sono 34 gli asintomatici individuati con 8.523 tamponi e 1.157 test sierologici.
Arrivano a un passo da quota 24mila i guariti: 23.997 per la precisione, per effetto dei 19 in più registrati. Auemntano di 28 unità i malati effettivi, che portano il totale a 1609, e di 34 unità le persone in isolamento a casa, che oggi sono complessivamente 1532. Invariato rispetto a ieri il numero dei ricoveri in terapia intensiva (4); in calo (-6) i pazienti negli altri reparti Covid, che scendono a 73.

Nessun decesso registrato per è il quarto giorno di fila.