Grazie all’intervento di due assistenti civici e il supporto della Polizia locale una bambina tedesca di 5 anni è stata riconsegnata ai genitori. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi in via Cavour dove due assistenti civici, volontari che collaborano con la Polizia locale e formati allo scopo di promuovere l’educazione alla convivenza e il rispetto della legalità, hanno notato una bambina spaesata.

Si sono avvicinati e l’hanno rassicurata. Poco dopo sono arrivati i genitori molto preoccupati che la stavano cercando. La famiglia, ospite di un hotel al mare, era in visita alla città. Gli agenti della Polizia locale, che erano stati subito allertati, hanno accertato l’effettivo legame di parentela e per questo, mentre mamma e figlia sono rimaste assieme agli agenti il padre si è recato in hotel per prendere il passaporto. I genitori hanno espresso agli assistenti civici e alla Polizia locale la loro gratitudine.