La Pieve di Pisignano
La Pieve di Pisignano

Torna domenica 23 agosto 2020 alle ore 21.00 alla Pieve di Santo Stefano a Pisignano di Cervia il “Gran Galà della Soilidarietà”. Giunta all’11esima edizione, questa manifestazione, organizzata dall’associazione culturale “Le Muse”,  con la collaborazione dell’associazione di promozione sociale Francesca Fontana Aps, Cerviamusica (associazione culturale e musicale), Impronte di Solidarietà e la Scuola di Danza Endas Cervia, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Cervia, rappresenta un importante momento di solidarietà e di sostegno.

La serata, presentata da Daniela Pucci nella cornice della millenaria pieve cervese, e intitolata “Masquerade, quando l’amore si cela fra note e parole”, ha per protagonisti i musicisti del “Caffè Concerto Iris Blu” composto da Cristian Zangheri (primo violino), Milena Giannini (secondo violino), Giorgio Borghi (violoncello) e Raffaella Benini (pianoforte), e il Corpo di Ballo della Scuola di Danza “Endas Cervia” di Gloria Guidazzi. In programma brani di Strauss, Bernstein, Webber, Lehàr e Loewe affidati al soprano Nicoletta Zanini e al tenore Renato Bartolini. Tutto il ricavato dall’offerta guidata di 10 euro sarà devoluto all’associazione “Impronte di solidarietà” che si occupa dei bambini con disabilità di Cervia.

Il concerto si svolgerà in sicurezza, secondo le normative vigenti ed i protocolli anti Covid-19. “Ringraziamo di cuore don Lorenzo, parroco della Pieve di Pisignano – dicono gli organizzatori – per la cordialità ed entusiasmo nell’accogliere l’iniziativa, che si sarebbe dovuta svolgere in teatro in primavera, e rimandata a causa di questa situazione sanitaria, in questa suggestiva location”.