Sono sei i nuovi casi di Coronavirus registrati a Ravenna e in provincia oggi: tre di essi sono asintomatici, gli altri invece presentano sintomi. Tre erano positivi già al momento della diagnosi ed hanno eseguito il tampone perché rientranti da Paesi non Shengen, gli altri 3 hanno effettuato il tampone a seguito di sintomi e 2 di questi sono componenti di un unico nucleo famgiliare

A livello regionale invece si registrano 57 casi in più rispetto a ieri, di cui 27 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Dei 57 nuovi casi, 29 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone; 19 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti, 21 sono collegati a vacanze rientri dall’estero (per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen, mentre per chi rientra da Croazia, Spagna, Grecia e Malta è stato introdotto un tampone senza isolamento domiciliare preventivo).

Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più elevati si registrano a Bologna (15 casi), a Modena (12) e a Reggio Emilia (8). 

casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.866 (39 in più di quelli registrati ieri). Resta invariato il numero totale di decessi: 4.298.

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.786 (+42 rispetto a ieri), il 95% dei casi attivi. Restano 4 i pazienti in terapia intensiva, scende invece il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 76 (-3).

Le persone complessivamente guarite salgono a 24.150 (+18 rispetto a ieri): 90 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.060 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.