Lunedì prossimo, 17 agosto, apre il cantiere per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza delle vie Trova e Viazza. La fine dei lavori è prevista per il 24 dicembre. Le strade erano state utilizzate per circa 10 mesi come viabilità alternativa in seguito alla chiusura della statale 67 Tosco Romagnola.

I lavori, per un importo di 1 milione e 300mila euro, si sono resi necessari per il peggioramento dello stato della pavimentazione a causa del consistente aumento del traffico, anche di natura pesante, che in quelle strade era stato deviato per consentire i lavori di messa in sicurezza della porzione di Ravegnana a seguito del crollo parziale della chiusa di San Bartolo. 

Via Trova. Il progetto prevede il rifacimento del manto stradale e la sistemazione delle banchine dissestate mediante la fresatura della pavimentazione esistente, con la successiva posa in opera del nuovo asfalto per riportare la sede stradale in sagoma. 

Via Viazza. Il tratto di strada oggetto dell’intervento ha una lunghezza totale di 3 chilometri e 400 metri e collega la via Cella fino a via Chiesa. Il progetto prevede la tipologia d’intervento suddiviso in due tratti: nel primo, da via Cella per metri 2.350, è prevista la fresatura completa della pavimentazione esistente, seguita dalla realizzazione di sottofondo stradale, infine la nuova pavimentazione stradale; nel secondo tratto di metri 1.050 fino a via Chiesa, è prevista la ripavimentazione della carreggiata stradale e interventi di consolidamento arginale del canale Consorziale Fosso Ghiaia e dello scolo Consorziale Viazza di Saiano Inferiore. Il rifacimento della segnaletica orizzontale, la posa in opera di delineatori di margine stradale e la sostituzione della segnaletica verticale ammalorata completeranno l’intervento.

I lavori inizieranno da via Viazza e comporteranno la chiusura al traffico del tratto compreso fra via Cella e via Chiesa. La viabilità subirà le seguenti deviazioni: i veicoli provenienti dall’abitato di Gambellara e diretti in via Cella potranno utilizzare il percorso di deviazione costituito dalla porzione di via Viazza esclusa dagli interventi di riasfaltatura (tratto fra le vie Chiesa e Rustica) e dalla via Rustica. I veicoli provenienti da via Cella e diretti in via Viazza potranno utilizzare il percorso inverso