Mausoleo di Galla Placidia
Mausoleo di Galla Placidia

Anche nella settimana della Notte Rosa sono confermati gli appuntamenti di Mosaico di Notte promosso dal Comune di Ravenna, realizzato grazie alla preziosa collaborazione con l’Opera di Religione della Diocesi Ravenna-Cervia e la Fondazione RavennAntica, e le Visite guidate in Musica di Ravenna Bella di Sera, che stanno registrando un successo di pubblico l (info, tariffe e prenotazioni visite guidate: www.turismo.ra.it e su www.ravennaexperience.it ). Tutto nel rispetto delle linee guida sulle visite guidate, i gruppi di visitatori saranno composti al massimo da 15 persone; ognuno dovrà indossare la mascherina. La prenotazione è obbligatoria ed on line; i partecipanti saranno dotati di radioguide e tenuti al rispetto delle misure di sicurezza e al distanziamento sociale.Le visite guidate sono rese possibili grazie alla preziosa collaborazione delle guide turistiche di Ravenna e la cura degli intrattenimenti musicali, della durata di 25 minuti ciascuno, è di Ensemble Mariani.

Mosaico di notte propone il mercoledì sera due percorsi di visita guidata. Il primo percorso è organizzato su due turni, alle ore 20:30 e alle 21, e prevede la visita alla basilica di San Vitale, il mausoleo di Galla Placidia e a  Sant’Apollinare Nuovo. Il secondo  prevede la visita guidata alle ore 21 al Museo Classis-Ravenna. Il venerdì sera sarà possibile l’ingresso serale ai visitatori individuali alla basilica di San Vitale e al mausoleo di Galla Placidia (dalle 21 alle 23, ultimo ingresso 22:45). Obbligatoria la prenotazione, acquistando il biglietto on line sul sito www.ravennamosaici.it. Sempre il venerdì sera è visitabile anche la Domus dei Tappeti di Pietra (dalle 20.30 alle 23, prenotazione obbligatoria: www.ravennantica.it).

Fino al 31 agosto Ravenna Bella di Sera si arricchisce di Visite guidate in Musica, tre serate di visita guidata ogni settimana con brevi intrattenimenti musicali: il sabato, la domenica e il lunedì. Tre itinerari di Ravenna Bella di Sera – Visite guidate in Musica, della durata di un’ora circa, alle ore 20.30, 21. e 21.30, che si concluderanno in alcuni dei giardini più belli della città, tutto nel rispetto delle linee guida sulle visite guidate.
Sabato 8 agosto alle 20.30 si va alla scoperta di Come sa di sale dolce lo pane altrui: la Ravenna RicorDante, alle 21 Passeggiata con Poesia e alle 21.30 Le chiese scomparse di Ravenna la conclusione della serata sarà ai Giardini del Palazzo della Provincia con Io che amo solo te. omaggio ai cantautori italiani da Endrigo a Iannacci, a cura di Gianluigi Tartaull voce e chitarra e Luca Bombardi, alla tastiera. Domenica 9 agosto alle 20,30 si va nel viaggio dei Settecento anni di Dante, alle 21 nella Ravenna e i suio tesori da quelli nascosti a quelli esposti e alle 21.30 nei Luoghi Danteschi le visite si concluderanno nel giardino interno di Palazzo Rasponi dalle Teste con Sonati ma non troppo del Duo Sconcerto. Matteo Ferrari, al flauto, Andrea Candeli, alla chitarra. Infine lunedì 10 agosto alle 20,30 la visita guidata ci porta in 4 passi insieme a Dante , alle 21 nella Ravenna e i suoi tesori, alle 21.30 nella Famiglia Rasponi in conclusione il concerto Gran Concerto Classico dall’Opera Lirica alla Musica da Camera Cameristi dell’Istituto G. Verdi, nel Giardino delle Erbe dimenticate.