Resta stabile, ma verso l’alto, il dato dei nuovi contagi in provincia di Ravenna: 20 i casi registrati (141 nell’ultima settimana), per un totale complessivo a sei mesi dalla prima positività accertata di 1.397, di cui 623 nel comune di Ravenna (82 in agosto: già superato il dato di tutto luglio) e 111 nel comune di Cervia (25 in agosto: solo a marzo, all’inizio dell’epidemia c’erano stati più contagi). Nelle ultime 24 ore, solo Bologna, a livello di province in regione, ha registrato più casi. Delle 20 nuove positività, per 9 persone si tratta di contatti di casi già noti, 5 sono stati dioagnosticati a seguito dell’accesso in ospedale per sintomi, 3 erano di ritorno dall’estero (2 Spagna e 1 Croazia) e 3 casi sono relativi a screening sui luoghi di lavoro. Oggi non si sono verificati decessi e vanno conteggiate 6 guarigioni complete.

Ancora molto alti sono i numeri dell’intera Romagna: il totale delle ultime 24 ore ammonta a 63, per effetto anche delle 20 positività a Cesena, 18 delle quali sono relativi al tracciamento di contatti di casi già noti (945 il totale), delle 12 a Forlì, la metà delle quali sono legate al focolaio delle Indie (1.116) e delle 11 a Rimini, di cui 7 relative a contatti di casi già noti (2.419). Oggi, il totale complessivo della Romagna è di 5.877 casi.

L’Emilia-Romagna per il quarto giorno di fila è oltre quota 100 positività: nelle ultime 24 ore sono 149, 65 dei quali già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 64 individuati nell’ambito di focolai già noti. Di questi 149, 78 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing (41) e screening regionali (27), condotti con 10.087 tamponi e 2.419 test sierologici. Sono da valutare 7 asintomatici, di cui non è ancora chiara l’origine della positività. In totale a oggi sono 31.696 i casi di positività (908 nell’ultima settimana).

Si registrano anche 148 malati effettivi in più (oggi i casi attivi sono 2769 (148 in più di quelli registrati ieri), 143 persone in isolamento a casa in più (ora sono 2.661) e 1 solo guarito in più (24.468 il totale).

Non si registrano decessi, mentre non va sottovalutato il fato che per il quarto giorno di fila si registrano ingressi nelle terapie intensive: uno anche ieri. Il totale adesso è di 10 ricoverati, a cui si aggiungono i 98 pazienti nei vari reparti Covid.