Nel territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrate 3 nuove positività: tutti e 3 sono sintomatici, in isolamento domiciliare. Due sono stati individuati tramite contact tracing di casi già noti, per l’altro il tampone è stato richiesto dal medico di famiglia.

Non si sono verificati decessi, mentre si sono registrate 7 guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel Ravennate, aggiornato alla mattinata di oggi, sono dunque 1.200.

In Emilia-Romagna si registrano 37 in più rispetto a ieri, di cui 20 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Sul totale dei nuovi casi, più della metà (20) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone. I casi riconducibili a focolai già noti sono 17, 14 quelli collegati a vacanze rientri dall’estero.

Dei 20 asintomatici, 7 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 13 invece sono stati diagnosticati per merito dei diversi screening messi in campo dalla Regione: dai controlli pre-ricovero ai test specifici per le categorie lavorative più a rischio fino ai controlli per chi rientra dall’estero e si ritrova in isolamento fiduciario.

Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più elevati si registrano a Bologna.

casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.827 (20 in più di quelli registrati ieri). Invariato fortunatamente il numero di decessi, che resta 4.298.

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.744 (+19 rispetto a ieri), circa il 95% dei casi attivi. Restano 4 i pazienti in terapia intensiva, mentre sale il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 79 (+1).

Le persone complessivamente guarite salgono a 24.132 (+17 rispetto a ieri): 91 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.041 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.