Uno scorcio della palizzata di Marina di Ravenna

Da lunedì 14 settembre 2020 riprenderanno i lavori di rifacimento del primo tratto di pavimentazione della diga Zaccagnini a Marina di Ravenna. I lavori sono il completamento dell’intervento del settembre 2018 – quando si rifece il manto degli ultimi 700 metri circa della diga – ripreso nel maggio scorso e poi interrotto per non interferire con la stagione balneare.

L’intervento, che si concluderà definitivamente il 16 ottobre prossimo, renderà la pavimentazione della diga più sicura e, grazie alle modalità di esecuzione ed ai materiali impiegati, più resistente rispetto alle violente mareggiate che nel tempo l’hanno danneggiata. Nel periodo dei lavori sarà vietato l’accesso alla diga a chiunque, eccetto i mezzi della società che svolge l’intervento, i veicoli della Guardia Costiera, delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.

E’ sospesa per tutto il periodo di tempo sopra indicato la validità delle autorizzazioni rilasciate dall’Autorità di Sistema Portuale ai sensi dell’art. 5 dell’Ordinanza n. 07/2020.