Ivano Marescotti
Ivano Marescotti

E’ in corso e terminerà il 9 ottobre (a Bologna) “Mens-a 2020” ottobre, l’unico Festival di “Cultura diffusa” in Emilia-Romagna, con ottanta studiosi internazionali a confronto sul tema “Riparare,”, con incontri, recital, tavole rotonde. L’appuntamento a Ravenna sarà sabato 26 settembre alle 17 nella sala Muratori della Biblioteca Classense, dove interverranno: il filosofo Rocco Ronchi,  il Prof. di Archeologia (Unibo) Giuseppe Sassatelli, il Prof.di Storia del Cristianesimo Mauro Pesce, l’attore Ivano Marescotti. A Ravenna il tema “Riparare” si intreccerà col pensiero di Dante. Si cercherà di dinamizzare il pensiero di Dante con la filosofia di Bergson e riportare ad attualità alcune riflessioni sulla riparazione e il pentimento cristiano ispirate dal canto IX del Purgatorio e dal canto XXIV del Purgatorio – I Golosi attraverso l’interpretazione dell’attore Ivano Marescotti.

“Mens-a” è un progetto dell’Associazione Apun con la direzione scientifica di Beatrice Balsamo, in collaborazione con l’Assessorato Cultura-Regione Emilia-Romagna, Direzione Ausl Regione Emilia-Romagna, Università di Bologna, Università di Modena/Reggio, Università di Parma, Comuni di Bologna, Modena, Parma, Reggio Emilia, Vignola, Ravenna. Patrocinio della Ausl Regione Emilia-Romagna. Rilascia i crediti formativi agli studenti di Unibo, Unimore e UniPr e ai docenti di primo e secondo grado delle scuole, essendo un progetto Miur. Quella 2020, è la quinta edizione di Mens-A, il primo evento di “Cultura diffusa” nella Regione Emilia-Romagna, un appuntamento tra scienze umane, filosofia, storia. Gli incontri sono aperti al pubblico e gratuito Tutte le informazioni saranno via via disponibili sul sito www.mens-a.it. L’intero evento si realizzerà nel rispetto delle modalità di prenotazione e accesso in sicurezza.