Enrico Mattei
Enrico Mattei

A 58 anni dalla scomparsa di Enrico Mattei, fondatore e primo presidente dell’Eni, mercoledì 28 ottobre alle 16 a San Giuseppe Operaio l’Arcivescovo di Ravenna, monsignor Lorenzo Ghizzoni, celebrerà una Messa in memoria del grande capitano d’industria che accomuna nel ricordo i tanti lavoratori del petrolchimico defunti. Alla celebrazione parteciperà anche il parroco del Villaggio don Lorenzo Rossini. La Messa si celebra, ininterrottamente, fin dal lontano 1963 (anno successivo alla tragica morte del fondatore) grazie all’impegno dell’indimenticato Costanzo Basaglia.
L’iniziativa è, forse, l’unico momento nel quale tutte le società presenti nel sito industriale hanno l’opportunità di incontrarsi, incontrare l’arcivescovo e il parroco del Petrolchimico e riflettere, attraverso la memoria del fondatore, sul significato della propria presenza nella storia industriale che non è, e non potrà mai essere, solo la ricerca del profitto.