Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Forte balzo dei casi di positività al Coronavirus a Ravenna, infatti nel territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrati 53 casi (27 maschi e 26 femmine): è il terzo dato più alto da quando è scoppiata la pandemia, inferiore solo ai 74 casi del 21 marzo e ai 64 del 26 marzo, e uguale a quelli registrati il 14 aprile. Il totale complessivo, a quasi otto mesi dall’inizio della diffusione del virus, sale così a 2.081. Sono 31 gli asintomatici e 22 le persone con sintomi, 51 in isolamento domiciliare (compresi i 14 ospiti della Casa residenza per anziani Boari di Alfonsine e 3 operatori socio-sanitari della Cra stessa) e 2 ricoverati a seguito di screening pre-ricovero. Anche oggi non risultano comunicati decessi e ci sono 24 guarigioni complete.

In Romagna spicca il dato della provincia di Rimini, con 74 nuove positività (3232 il totale), per la stragrande maggioranza frutto di contatti di casi già noti (40) e di presenza di sintomi (32). Forlì registra 38 nuovi contagi, e un totale complessivo di 1.818, con 13 persone che hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi e 23 in quanto contatti di casi positivi già noti. Cesena chiude il dato della Romagna con 15 nuove positività (il totale adesso è di 1.378), 12 delle quali individuate nell’ambito delle attività di contact tracing, prevalentemente in ambito familiare. Sale così a 8.509 il totale assoluto dei contagi in Romagna.

Aumentano i casi anche in Emilia-Romagna, con 552 nuovi contagi (+26 rispetto a domenica) e un totale che ha raggiunto quota 41.410. Dei nuovi positivi, sono 256 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing (105) e attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione (50), ma ci sono anche 97 casi per i qual è in corso la verifica sul motivo del tampone. Complessivamente 138 persone (tra i nuovi positivi) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 165 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti.
I tamponi effettuati sono stati 8.026, per un totale di 1.383.324. A questi si aggiungono anche 2.134 test sierologici.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 9.670 (507 in più di quelli registrati ieri); le persone in isolamento a casa sono complessivamente 9.119 (+462 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi, e le guarigioni sono 27.222 (+41 rispetto a ieri). Purtroppo, si registrano tre nuovi decessi: 2 a Ferrara (una donna di 100 anni e un uomo di 90) e 1 a Bologna (una donna di 93 anni). E si segnala un ulteriore aumento dei ricoverati: 42 in più nei reparti Covid (ora sono 481) e 3 in più nelle terapie intensive, per un totale di 70 degenti (due a Ravenna).