Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Dopo il picco di ieri (162) c’è un evidente calo nel numero delle nuove positività nel territorio provinciale di Ravenna: 96 i casi registrati come il 27 e 28 ottobre. Si tratta di 52 maschi e 44 femmine; 34 asintomatici e 62 con sintomi; 92 in isolamento domiciliare e 4 ricoverati. Di questi nuovi positivi, 40 arrivano da contact tracing; 39 per sintomi. Nell’ambito della nostra diocesi, 39 interessano il comune di Ravenna (il cui totale ora è di 1.159), 4 quello di Cervia, che a ototbre totalizza 60 nuovi contagi e vede il suo totale assoluto salire a 205, quarto comune della provincia. In totale, in provincia di Ravenna le positività accertate sono 3.002.

Corre fortissimo il virus in Romagna, soprattutto a Rimini, ancora in vetta con ben 178 nuovi casi (di cui 82 sintomatici), Ravenna, come visto, ne ha 96, Forlì 75 (di cui 56 sintomatici) e Cesena 51 (di cui 35 sintomatici), che portano il totale assoluto di questo territorio a 11.815 contag.

L’ottavo giorno consecutivo oltre quota mille porta il primato negativo assoluto di questi otto mesi di pandemia: in regione si contano, infatti, 2.046 nuove positività, su un totale di 18.943 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 10,8%. A questi si aggiungono anche 2.674 test sierologici. Il totale dell’Emilia-Romagna sale così a quota 55.841 casi di positività.

Dei nuovi contagiati, sono 963 gli asintomatici, 324 dei quali individuati grazie all’attività di contact tracing, mentre per 560 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Tra i nuovi positivi 242 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 411 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. Tra i numeri negativi, purtroppo anche quello dei decessi: 19, di cui due in Romagna, uno a Cesena (1 uomo di 65) e 1 a Rimini (1 donna di 88 anni). Per trovare un dato più alto bisogna risalire al 14 maggio, quando si contarono 25 vittime. Dall’altro lato, però, ci sono anche 233 guarigioni (il totale adesso è di 27.997): la cifra più alta dopo le 300 registrate il 30 maggio.

Molto alti anche i numeri relativi ai malati effettivi e alle persone in isolamento in più, rispettivamente 1.794 e 1.722 (in questo caso, il 94% dei casi attivi), mentre nelle ultime 24 ore sono state ricoverate 72 persone: 66 nei reparti Covid (ora sono 1223 i pazienti) e 6 nelle varie terapie intensive, dove oggi sono in cura 125 pazienti (5 a Ravenna).