Sono dieci le nuove positività riscontrate nel territorio provinciale: 6 con sintomi, 9 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. La maggior parte dei contagi (4) è legata a contatti con caso certo famigliare. Tra i comuni dove si registrano i nuovi casi, oltre a Ravenna (4, il suo totale sale a 771), c’è anche Bagnara, con un caso che lo porta a quota 3. Lascia così l’invidiato ultimo posto in provincia a Casola Valsenio, ferma da tempo a due sole contagi. Il totale del territorio provinciale a oggi è di 1.815 casi. Non risultano comunicati decessi e ci sono 2 guarigioni complete.

Altra giornata negativa, invece, per le province di Rimini e Forlì. A Rimini sono 22 le nuove positività registrate, persone tutte in isolamento domiciliare. 13 sono stati accertati in seguito ad attività di contact tracing mentre 4 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi. A Forlì, invece, sono 14 i nuovi positivi, 5 dei quali rilevati per sintomi e altrettanti tramite contact tracing. I due territori raggiungono così rispettivamente il totale di 2.717 e 1.468. Il bilancio della Romagna è completato dagli 8 nuovi casi di Cesena (di cui 7 sintomatici), che fanno salire il totale a 1.170, determinando così per il territorio romagnolo un totale complessivo di 7.206 casi.

Ed è molto alto anche il bilancio dei contagi in Emilia-Romagna, ben 193, ma il dato (il più alto dal 2 maggio, quando si contarono 206 casi, a oggi) si spiega con un numero record di tamponi eseguiti: 14.881, a cui si aggiungono anche 1.747 test sierologici. Dei nuovi casi, 95 sono asintomatici, 54 dei quali individuati grazie all’attività di contact tracing e 30 attraverso i test per categorie a rischio introdotti dalla Regione. 89 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 94 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti e 16 sono nuovi contagi collegati a rientri dall’estero.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna sono stati registrati 36.454 casi di positività. Il bollettino quotidiano riporta anche la notizia, purtroppo, di un decesso, una donna di 81 anni a Casalecchio di Reno, e anche di un numero elevato di malati effettivi (altri 141, per un totale adesso di 5.295) e di persone in ìisolamento a casa (129, e oggi sno in totale 5.058) mentre crescono di 12 unità i pazienti ricoverati nelle strutture sanitarie della regione, di cui 14 in terapia intensiva. Infine, si segnalano 51 guarigioni, che portano il totale a quota 26.668.