Varca quota 6000 casi la provincia di Ravenna. I 158 nuovi contagi registrati nel bollettino odierno portano, infatti, il nostro territorio a 6.073 (uno in meno perchè un caso dei giorni scorsi non è stato considerato legato al Covid-19) ma per il terzo giorno di fila si resta sotto i 200 casi giornalieri. 61 gli asintomatici e 97 le persone con sintomi; 151 in isolamento domiciliare e 7  ricoverati. Dei nuovi casi, 57 riguardano il comune di Ravenna, al sesto giorno consecutivo sotto i 100 casi e con 391 contagi negli ultimi sei giorni (il totale ora è di 2.292) e 11 quello di Cervia, dato uguale a quello di ieri, settimo dato in ‘doppia cifra’ nel mese di novembre (totale 383). Comunicati 2 decessi (un uomo di 95 anni e una donna di 83) e 16 guarigioni complete.

In Romagna è quasi stabile il dato delle nuove positività: 396, contro le 400 di ieri, per un totale complessivo di 20.711. Qui ci sono 230 sintomatici. Ravenna è la provincia con più casi, seguita da Rimini con 109 (e un totale complessivo di 7.797), il territorio di Cesena con 68 (3.112 il totale) e quello di Forlì con 61 (per un totale territoriale di 3.729). Quindici i decessi complessivi registrati in questa area: oltre ai due di Ravenna, si segnalano 12 vittime nel riminese e uno in provincia di Forlì-Cesena.

In Emilia-Romagna c’è, invece, una brusca risalita: 2533 nuovi casi che fanno varcare la fatidica soglia dei 100mila casi (100.344 casi). Ma ci sono due notizie incoraggianti che aiutano a leggere meglio queste cifre: la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti (22.307 a cui si aggiungono anche 3.776 test sierologici) è oggi dell’11,3%, stabile rispetto a ieri (1,4%), ma soprattutto l’indice di trasmissione del contagio (Rt), in Emilia-Romagna scende a 1,14. E’ il quarto calo consecutivo, dopo quelli delle tre settimane precedenti (rispettivamente: 1,63, 1,57, 1,4).
Tra le note positive, c’è anche il record di guarigioni, ben 558: per trovare un numero più alto bisogna andare al 30 aprile. Oggi il totale è di 32145.

Dei nuovi casi positivi di oggi, 1.036 sono asintomatici e di questi 391 sono stati individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali, 161 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione. 259 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 431 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,8 anni. Ci sono 1.928 malati effettivi in più (a oggi sono 62.934) e di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 60.156 (+1.883 rispetto a ieri), il 95,5% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 47 nuovi decessi, mentre ci sono 45 ricoveri in più nei reparti Covid (il numero dei pazienti è salito a 2.534), mentre resta stabile il numero dei ricoveri nelle terapie intensive (244): è il quarto giorno di fila senza incrementi.