Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Segna un leggero incremento di contagi rispetto a ieri la corsa del virus nel territorio provinciale di Ravenna: 182 i casi individuati (78 maschi e 105 femmine; 78 asintomatici e 105 con sintomi; 173 in isolamento domiciliare e 9 ricoverati), un numero ancora molto alto. 99 di questi derivano dall’attività di contact tracing. E per la prima volta da quando la pandemia è iniziata il comune di Ravenna marca 100 contagi, due in più di quello che finora era il primato per Ravenna del 5 novembre (sono 1.660 ora i contagi). E anche Cervia agiora il suo primato negativo, segnato ieri, con 17 nuove positività riscontrate (e un totale ora di 283).

In Romagna il dato giornaliero delle nuove positività sfiora quota 600: 579 per l’esattezza. Oltre a Ravenna, a influire sul dato è la provincia di Rimini con 212 nuovi casi, di cui 82 sintomatici (e un totale che sfonda quota 6mila, con 6.044); Forlì conta 87 casi, di cui 61 sintomatici (e un totale di 3047) e Cesena 98, di cui 67 sintomatici (e un totale di 2355). Il totale complessivo è di 15.801 contagi.

Corsa record del virus anche in Emilia-Romagna. L’intero territorio regionale fa segnare 2.430 nuove positività (+250 rispetto al precedente primato negativo del 5 novembre), un dato che comprende anche i 100 casi riferiti a ieri e relativi a Ferrara, non contabilizzati a causa di un problema al sistema informatico, su un totale di 22.539 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, cui si aggiungono anche 3.718 test sierologici (uno dei numeri più alti). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 10,8%, in netto calo rispetto a ieri (16,2%). Ora il totale dei contagi, ricalcolato sulla base di alcune verifiche sui dati conteggiati nei giorni scorsi, è di 75.855 casi. Sono 1.251 gli asintomatici, 421 dei quali individuati grazie all’attività di contact tracing e 59 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, Tra i nuovi positivi, 337 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 430 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,6 anni

A fronte di 252 guarigioni in più (611 solo negli ultimi tre giorni), 29.230 il totale, ci sono anche 2.157 casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, in più (41.780 il totale) dei quali le persone in isolamento a casa sono complessivamente 39.545 (+2.065 rispetto a ieri), quasi il 95% del totale dei casi attivi, ma ci sono anche 21 nuovi decessi (uno in provincia di Forlì-Cesena) e 92 ricoverati in più (2.235 il loro totale), 11 dei quali in terapia intensiva, dove oggi nei vari territori provinciali si trovano 215 pazienti, 12 a Ravenna).