Quadro clinico grave ma lieve stabilizzazione dei parametri vitali, con il paziente vigile e collaborante. Lo si apprende dal bollettino medico dell’Azienda Ospedaliera di Perugia “Santa Maria della Misericordia” sulle condizioni di salute del cardinal Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, ricoverato dal 3 novembre in Terapia Intensiva 2 dopo aver contratto il Covid-19. Proseguono le terapie mediche specifiche del caso nonché l’ossigenoterapia e il supporto ventilatorio non invasivo.
Fonte: Sir