Vanno ancora su contagi nel nostro territorio provinciale e regionale: non un incremento elevato (soprattutto nel ravennate) ma comunque un altro scatto in avanti, complice anche il nuovo numero record di tamponi processati: 23.700 (per una percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti dell’8%, dimezzata dal 16% di ieri). In tutta l’Emilia-Romagna si contano, infatti, 1.912 contagi, dei quali 141 interessano il territorio provinciale di Ravenna. Nel conteggio dello screening, vanno aggiunti anche 3.634 test sierologici, uno dei dati più alti.

Di questi 141 casi, 76 sono asintomatici; 138 in isolamento domiciliare e 3 ricoverati, e la grande maggioranza di questi (78) arriva dall’attività di contact tracing. 37 nuovi positivi sono emersi nel comune di Ravenna (1288 è il totale), 9 a Cervia (221 a oggi il suo totale). Complessivamente ora la nostra provincia si trova a quota 3.367. E’ stato ufficializzato un decesso: un 85enne di Lugo.
Per un dato più a lungo termine, si aggiunge che a ieri le persone completamente guarite ammontavano a 1.688 (32 delle quali nell’ultima settimana), mentre i pazienti ancora in malattia (casi attivi) erano 1.391 (705 in più rispetto al 26 ottobre); di questi pazienti, 80 sono ricoverati e 1.311 in isolamento domiciliare, di questi ultimi 707 asintomatici e 604 con sintomi compatibili con tale regime.

Passando all’analisi della Romagna, oltre a Ravenna, oggi il territorio romagnolo con più casi, le ultime 24 ore hanno segnalato 122 nuove positività a Rimini (di cui 29 sintomatici), che ora sale a 4.939, 107 contagi a Forlì (di cui 91 sintomatici) per un totale complessivo di 2.606 e 66 a Cesena (di cui 47 sintomatici) per un totale di 1.955. In pratica, 436 nuove positività nel bollettino odierno della Romagna per un totale assoluto di 12.867 casi.

Infine, analizzando il quadro regionale, dei 1.912 nuovi casi rilevati (il totale assoluto adesso è di 61.158), 961 sono gli asintomatici e di questi, 489 sono stati individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e per 390 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Tra i nuovi positivi, 397 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 374 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43,3 anni.
Nel conteggio ci sono anche 1.859 malati effettivi in più dei quali le persone in isolamento a casa, sono 1.762 in più rispetto a ieri, il 94,7% dei casi attivi, e 30 nuove guarigioni, che portano il totale a 28.123.

Purtroppo sale ancora il numero dei decessi, 23 (2 in meno di quello che è l’ultimo dato più alto del 14 maggio), e aumenta di 97 il numero dei ricoverati: 82 (per un totale di 1464) nei reparti Covid, 15 (per un totale di 153) nelle terapie intensive (6 a Ravenna).