Si parlerà anche del progetto Ravenna Park Training nella tavola rotonda del 9 novembre

Sport e disabilità è un binomio che da molti anni il comitato territoriale di Ravenna del Csi porta avanti con una convinta programmazione di eventi di formazione, di sensibilizzazione e di informazione. E in questa direzione va il nuovo progetto, riguardante l’organizzazione di due tavole rotonde rigorosamente online destinate agli operatori sportivi per disabilità ed entrambe valide per l’aggiornamento obbligatorio di tali qualifiche, previsto entro il 31 dicembre 2021.

La prima tavola rotonda si terrà il 9 novembre alle 20.30 e avrà come titolo “Buone prassi per le attività motorie per persone con disabilità in lockdown: esperienze e proposte”. “In questa tavola rotonda raccontiamo ciò che abbiamo già fatto a distanza con le famiglie oppure direttamente nei centri – spiega Alessandro Bondi, presidente del Csi Ravenna – nei primi mesi della pandemia, durante il lockdown e dopo fino a settembre, vale a dire il progetto ‘AdessoAtletici At Home’ e ‘Sport al Centro’, progetti che stiamo riprogrammando, ma anche come è nata e si è sviluppata la positiva esperienza di ‘Ravenna Park Training’, grazie alla collaborazione con Gym Academy. Lo vogliamo riproporre e questa volta la vogliamo aprire anche ai disabili, ritenendola un’esperienza molto utile”.
A questa tavola rotonda interverrà l’assessora alle politiche sociali del Comune di Ravenna Valentina Morigi e l’Associazione Alzheimer Ravenna, che ha un rapporto di collaborazione con il Csi, che ha elaborato un progetto simile e lo illustrerà in questa occasione.

La seconda tavola rotonda si terrà il 23 novembre, sempre alle 20.30, e avrà come titolo “Percorsi formativi per pratica motoria e sportiva rivolta a persone con disabilità”. In questa occasione “presentiamo la nostra proposta – aggiunge Bondi – per il corso da operatore sportivo per disabilità, in modalità online, dedicato agli educatori che lavorano a vario titolo nei servizi per la disabilità attraverso una serie di percorsi di formazione.

E’ importante la partecipazione perché chi si iscrive preventivamente accedendo alla piattaforma, può ottenere crediti per l’aggiornamento obbligatorio delle qualifiche da Operatore Sportivo per la Disabilità rilasciate dal Csi, che devono essere aggiornate entro il 31 dicembre 2021”.
Ulteriori informazioni e le modalità di accesso alla piattaforma sono disponibili sul sito www.csiravenna.it