Dopo tre giorni relativamente tranquilli, il Covid-19 piazza un preoccupante allungo: sono 261 le nuove positività registrate in provincia di Ravenna nelle ultime 24 ore. E’ il nuovo primato, dopo le 252 del 14 novembre scorso. Si tratta di 131 asintomatici e 130 con sintomi; 253 in isolamento domiciliare e 8 ricoverati. 147 derivano dall’attività di contact tracing. Continano, dunque, i numeri impressionanti del mese di novembre che complessivamente nel nostro territorio ha fatto segnare 3.332 nuovi casi, in pratica più della metà di tutti i contagi dell’intero mese di ottobre (che furono 1198). Complessivamente sono 6.334 i contagi diffusisi nel territorio di Ravenna, con Ravenna che ne conta 2.403 (111 nelle ultime 24 ore) e Cervia 396 (+13).
Oggi la Regione ha comunicato 1 decesso (un uomo di 85 anni) e 6 guarigioni complete.

Gli elevati numeri di Ravenna e di Rimini (244 nuove positività, di cui 129 sintomatici), ora varcata la soglia degli 8000 contagi, vanno inevitabilmente a determinare un dato altissimo anche per quanto riguarda l’intera Romagna, che segna un +670 e un totale di 21.381 contagi. Nel conteggio giornaliero ci sono poi i 94 casi di Forlì (con 61 sintomatici) e i 71 di Cesena con 53 sintomatici.

Non è record assoluto ma i 2.723 contagi in tutta l’Emilia-Romagna sono il secondo dato più alto dall’inizio della pandemia, inferiore solo ai 2821 del 15 novembre scorso. Per il 15° giorno di fila, in regione si viaggia sempre sopra i 2000 casi giornalieri, sulla spinta di un enorme quantità di tamponi effettuati: oggi 19.697, a cui si aggiungono anche 2.606 test sierologici, per una percentuale dei nuovi positivi sul numero di nuovi tamponi fatti è oggi dell’13,8% (ieri l’11,3%). Il totale assoluto dei contagi è ora di 103.064 casi.
Dei nuovi contagiati, 1.269 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing (504) e screening regionali (158); 345 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 491 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 47,7 anni.

C’è un altro buon numero di guarigioni (527, per un totale di 32.672), ma ci sono anche 2.149 malati effettivi in più (il totale dei casi attivi è di 65.080) e di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 62.245 (+2.092 rispetto a ieri), il 95,6% del totale dei casi attivi. Purtroppo nel bilancio entrano altri 47 decessi (stesso dato di ieri), 2 dei quali in Romagna (a quello comunicato a Ravenna si aggiune una donna di 82 anni in provincia di Forlì-Cesena).

Sono 60, infine, i ricoveri in più nei vari reparti Covid, ora occupati da 2.594 pazienti, mentre le terapie intensive si alleggeriscono di 3 pazienti, e oggi ne accolgono in totale 241. E qui c’è da segnalare ce il totale dell’ultima settimana riporta un ingresso in più e 6 uscite in più.

i.