Tonino Bernabè e Giannicola Scarcella
Da sinistra, Tonino Bernabè e Giannicola Scarcella

Romagna Acque-Società delle Fonti Spa ha il nuovo direttore generale. A ormai nove mesi dalla scomparsa di Andrea Gambi, e a seguito di un apposito avviso di selezione che si è perfezionato nel corso dell’estate, la scelta è caduta su Giannicola Scarcella: ravennate, ingegnere, classe 1964, il nuovo direttore ha alle spalle una lunga carriera all’interno del Gruppo Hera, di cui è dirigente dal 2004. La sua attuale posizione è quella di Responsabile Impianti di Depurazione e Fognatura Emilia per Hera Spa. Scarcella ha appena firmato il contratto con Romagna Acque, ed entrerà ufficialmente in servizio da gennaio 2021.

“Sono onorato per questo nuovo incarico. Ho incrociato varie volte Romagna Acque nel corso della mia attività lavorativa – dichiara Scarcella – nel Gruppo Hera: ne conosco l’importanza, la complessità, le potenzialità. Il mio impegno sarà massimo per essere all’altezza del compito e per proseguire sul cammino tracciato da Andrea Gambi, che ho conosciuto come tecnico di qualità e persona di grande umanità”.

“A nome della Società faccio le congratulazioni all’ingegner Scarcella per il nuovo incarico – gli fa eco il presidente di Romagna Acque, Tonino Bernabè – e sono certo che abbia le caratteristiche e l’esperienza professionale per poterlo svolgere al meglio. Non vedo l’ora che sia con noi per iniziare concretamente il grande lavoro che ci attende”.